Profilassi iodica e salute di genere:
il valore delle azioni di rete

La carenza iodica è inclusa dall’OMS tra le prime dieci emergenze della salute pubblica del pianeta, e rappresenta, ancora oggi, un serio problema nonostante l’aumento dei programmi interna- zionali e nazionali per la promozione della profilassi iodica.
Il problema di salute pubblica è complesso e richiede modelli organizzativi basati su dinamiche collaborative che coinvol- gano un’ampia platea di attori: istituzioni pubbliche, operatori della salute, organizzazioni della rete sociale e cittadini.

aderenti

Nel territorio di competenza dell’ASL BR è attivo un network locale ispirato a questa visione di management pubblico che include oltre le Leadership Aziendali, il SIAN, i Consultori Familiari, le Unità Operative di Endocrinologia e Medicina Interna, alcune realtà Distrettuali nonché la Associazione Italiana Donne Medico, l’Associazione Italiana Donne Operate al Seno, il Centro Servizi Volontariato, la Croce Rossa Italiana e il Gruppo Aiuto Tiroide.

La valorizzazione delle azioni di rete e la profilassi iodica nella prevenzione delle malattie di genere, in modo particolare per la tiroide e le ghiandole mammarie, sono i temi declinati nella programmazione 2016.

 

Scheda d'iscrizione all'Evento del 28 maggio, scarica il modulo:

schedaiscrizioni

Dott.ssa Daniela Agrimi Specialista di Endocrinologia e Malattie del Ricambio

Indirizzo                                        

Via Cicolella 8b
73100 - Lecce - Le
Italia

Informazioni e contatto

Tel. + 39 0832 52 44 45
http://www.iodioinforma.info